Avvitatori elettrici, cos’è la velocità di coppia

Quando si acquista un avvitatore elettrico, si dovrebbe preferire quello con una batteria in grado di garantire una lunga autonomia e che non richieda ore per ricaricarsi. Sarà sicuramente la scelta più conveniente anche per risparmiare tempo quando si lavora. Inoltre, la batteria dovrebbe essere in grado di mantenere un livello di potenza costante durante interi cicli di lavorazioni ‘no stop’ senza cedimenti. Per tenere sotto controllo le prestazioni dell’arnese, soprattutto se utilizzato in ambiti lavorativi professionali, si consiglia di scegliere una batteria provvista di indicatore in quanto potrà fornire il quadro della situazione ‘in fieri’ avvisando quando si avvicina il momento di ricaricare il dispositivo. Altro elemento che fa di un avvitatore un buon avvitatore è la velocità di coppia. In un avvitatore elettrico, la coppia è la parte che può determinare la potenza in termini di spinta di… Leggi Tutto

Tiragraffi…mania

Una volta era il gomitolo di lana l’oggetto preferito dal gatto di casa, cucciolo o cresciutello che fosse. Si tuffava sul morbido e se c’era la cesta piena di matasse ci si ficcava di botto con un salto felino ed era una goduria spupazzarsi i gomitoli a unghiate e grattatine. E se non c’era il gomitolo c’era la coperta sul divano ridotta a brandelli o il tronchetto della pianta in giardino scortecciato a dovere. Un bel daffare a corrergli dietro, non c’era proprio verso… poi qualcosa è cambiato, è arrivato il tiragraffi, un giochino che simula quei vecchi cari trastulli ma che, a differenza loro, è fatto apposta per calamitare gli artigli del nostro amico micio. Chi avrebbe mai detto che il tiragraffi sarebbe diventato un business? Sul ‘pet-market’ spuntano come funghi i nuovi modelli di tiragraffi che simulano cucce,… Leggi Tutto

Robot aspirapolvere Roomba: perchè preferirlo ad altri marchi?

Negli ultimi anni abbiamo sentito parlare sempre più spesso di quegli strumenti che ormai tutti conosciamo come Roomba. I roomba non sono altro che dei piccoli robot aspirapolvere che vengono utilizzati da tutti coloro che non vogliono doversi occupare giornalmente della pulizia dei pavimenti della propria casa. A differenza infatti di quelli che potrebbero essere altri strumenti che si utilizzano abitualmente per la pulizia dei pavimenti, come ad esempio scopa manuale, scopa elettrica, aspirapolvere o altri ancora, il roomba aspirapolvere invece si utilizza in modo del tutto automatico e si può utilizzare in maniera del tutto autonoma e senza bisogno di alcun tipo di assistenza. Il roomba aspirapolvere infatti si utilizza come un classico robot che va semplicemente avviato, o magari programmato se ne avete la possibilità e se è dotato di questa funzione, e a quel punto sarà lui… Leggi Tutto